Cast’oro

Castoro (Castor fiber) - Canton Vaud, Svizzera, luglio 2014

Castoro (Castor fiber) – Canton Vaud, Svizzera, luglio 2014

Ecco un ritratto in primissimo piano e senza ritaglio di un castoro adulto in libertà, nella luce dorata del calar del sole! Personalmente, adoro questa foto… probabilmente perché ogni volta in me si risveglia l’emozione provata quella sera di luglio. Appostato tra ortiche e zanzare, aspettavo il mio soggetto lungo il suo canale. Puntuale e preciso, il castoro non si è fatto attendere: alle 19h30, come le sere precedenti, è uscito elegantemente dalla sua tana sommersa. Dopo aver marcato il territorio sulla riva con il rituale getto di castoreum, ha nuotato fino a due metri dal mio nascondiglio. Ho passato alcuni minuti incredibili… non osavo più respirare! Poi, con un’agile virata, l’animale ha raggiunto il ramo di un salice piegato sulla superficie dell’acqua sull’altra riva e ha cominciato a masticare le foglie con grande appetito. Solo allora ne ho approfittato per scattare silenziosamente due sole fotografie, tra cui quella postata in questo articolo. Quando il castoro se ne è andato, sono sgusciato via pure io silenziosamente. E molto felice. Non capita tutti i giorni di trovarsi a pochi metri dal più grande roditore d’Europa e dai suoi gialli incisivi affilati!

This entry was posted in Mammiferi and tagged , .

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*