Bise!

 

Sesto appostamento alla tana della volpe in pochi giorni. Giornata ventosa. La bise ha scacciato le nuvole ma spettina la foresta e i suoi abitanti. Almeno, il mio odore è strappato lontano e non arriva alle narici sensibili del predatore. Le reti sbattono, i teli fremono. Impassibile, la mia pazienza non si lascia scalfire dagli spifferi di vento freddo. Sull’ampio cono di terra davanti alla tana, le foglie fremono. Sotto, Fianca (mamma volpe) e i suoi cuccioli probabilmente dormono… Aspetto. Ancora.

This entry was posted in Dalla natura and tagged , .

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*